Il tuo ERP e la revisione dei processi aziendali

06/09/2017

foto-per-blog-14.jpg


I sistemi ERP richiedono un grosso cambiamento nell’azienda, che ha impatto sulla gestione dei processi e sul personale interno. Non tutti sanno dare il giusto peso a questo cambiamento.

Ho voluto dare risalto alla frase poco sopra, come a inciderla sulla roccia, perché si tratta di un aspetto molto spesso sottovalutato dagli imprenditori che decidono di portare un nuovo ERP in azienda. Quando si dà inizio ai lavori, però, i nodi arrivano sempre al pettine.

Oggi, se vuoi implementare un nuovo sistema per la gestione aziendale, i conti più importanti che devi fare – oltre a quelli economici, ovviamente -  sono quelli che riguardano i tuoi dipendenti.


Si cambia!

L’introduzione di un sistema comporta necessariamente una forte revisione dei processi aziendali, con inevitabili impatti sul personale operativo, che molto spesso non è per niente disponibile al cambiamento. La buona riuscita di un progetto ERP dipende in gran parte dalla corretta impostazione dei processi e dalla collaborazione di ogni singolo individuo.
 
cambiamento.jpgIl personale molto spesso non viene messo nelle condizioni di percepire il valore aggiunto del cambiamento, ma notano solo un aggravio del carico di lavoro. “Ma come?” mi dirai “io metto il software per avere una gestione più automatizzata, e devo lavorare più di prima?”.

Ahimè, in molti casi è proprio così! Il software ti richiede di tracciare tutto: quindi tutto ciò che prima veniva gestito in modo superficiale, o addirittura non veniva tracciato, oggi dovrà essere registrato. Il personale, in sintesi, dovrà dire dire alla macchina tutto quello che sta facendo.

Ma non c’è scampo! Il valore aggiunto lo avrai tu, titolare dell’azienda, e lo avranno tutti gli uffici direzionali che finalmente avranno in tempo reale e preciso tutte le informazioni che oggi richiedono diverse ore di lavoro per ricostruire un processo sul quale devi capire se hai guadagnato o no, oppure se devi capire come mai una macchina che hai costruito ha dei problemi di fabbricazione e ripercorrere il processo di produzione della stessa.

Il valore aggiunto del titolare sarà più tangibile e lo sarà per tutta l’azienda.


Più veloce? Non è detto

Quindi, quando pensi che devi cambiare software, pensa anche che dovrai fare un’importante revisione dei processi e non è detto che il personale sia per forza più veloce di prima. Non si tratta solo di un cambiamento tecnologico ma di un cambiamento mentale, di un approccio totalmente differente al metodo di lavoro.

Una buona organizzazione aziendale è la base di questo cambiamento ed il primo passo verso il successo del progetto. Nella maggior parte delle PMI italiane, l’organizzazione è oggi frutto del “buon senso”. Ciò significa che i ruoli sono stati assegnati all’occorrenza senza un preciso disegno di ‘chi deve fare cosa’, ma correndo dietro  alle necessità del momento. Organizzare l’azienda in modo efficiente significa disegnare una mappa precisa di tutte le funzioni e dei ruoli di ciascuna risorsa, affinché’ tutte le operazioni svolte, anche le più semplici e banali, siano sempre coordinate tra loro ed orientate verso l’ottenimento degli obiettivi aziendali, che devono essere chiari a ogni individuo interno all’organizzazione stessa.

L’organizzazione aziendale, come puoi capire, non è per niente un lavoro semplice, tanto  che esiste una vera e propria disciplina in materia, l'ingegneria gestionale, un ramo dell'ingegneria che studia, con approccio quantitativo e qualitativo, gli aspetti organizzativi, operativi e tecnici dell'industria (tratto da Wikipedia).

Per questo motivo anche noi, che siamo specializzati nell’implementazione di software ERP nelle aziende, abbiamo deciso di rivolgerci ad una rete di specialisti, offrendo un servizio di consulenza qualificato per darti supporto nell’analisi e nella revisione dei processi della tua azienda (http://www.simpresaconsulting.com/)

 
cdl.jpg


Quindi, prima di affrontare ‘l’avventura’ di implementare l’ERP a scatola chiusa, avvalendoti della consulenza di uno specialista potrai identificare le aree critiche e le necessità di intervento e di revisione e solo dopo, decidere se procedere all’acquisto dell’ERP.

Ed il bello è anche che questo servizio è incluso nell’acquisto del nostro software!

Oggi siamo alle porte di industria 4.0. Tu sei pronto a cambiare il modo di lavorare della tua azienda? Se vuoi chiedermi come, contattami.

Chiara Bombelli

Sistema Impresa

Sono parte del mondo Si-Net dal 1997, anno in cui ho iniziato ad occuparmi di assistenza su software per la gestione aziendale. In questo settore ho sviluppato le mie competenze passando dalle piccole aziende, anche in mono-utente, alle imprese di medie dimensioni.
 
Grazie a Si-Net ho maturato esperienza in diversi settori industriali, commerciali, di produzione e di servizi; ho competenze anche in ambito legale (privacy e contrattualistica) e mi dedico all'implementazione di soluzioni e affiancamento del personale operativo.
 
Ecco perché in Si-Net non mi annoio mai: ogni cliente, per me, è un'opportunità di crescita personale. Non rinuncio, però, al mio tempo libero che amo passare con la mia famiglia e che dedico principalmente al mio “mestiere” preferito, quello di Mamma.